Home  | Chi siamo  | San Giuseppe da Leonessa  |   Contatti  |  Bimestrale 
EDITORIALI


Anni precedenti...
SOMMARI


Anni precedenti...
COPERTINE


Anni precedenti...
ARTICOLI PUBBLICATI


Tutte le rubriche...
DOWNLOAD
  Editoriale n. 297 - novembre - dicembre 2014  
>> scarica l'editoriale pubblicato in formato pdf scarica l'editoriale in formato pdf


Leonessa e il suo Santo
novembre - dicembre 2014


Festeggiamo un altro Natale

di Anavio Pendenza


Cari lettori, vi auguro anzitutto di festeggiare un altro Natale: non quello del consumismo, dei regali, delle luci... ma quello assieme alla vostra famiglia, ai nonni, agli zii, ai cugini, ai nipoti. Noi frati di Leonessa festeggiamo davvero un altro Natale! Quest'anno infatti si sono uniti alla nostra piccola comunità composta dai frati Orazio, Luca e Anavio dieci giovani postulanti e due frati formatori Antonio e Giampiero. È veramente bello stare insieme come fratelli nel nome del Signore Gesù nella preghiera, nel lavoro, nella ricreazione e nella mensa. Desideriamo realizzare nel nostro convento quella comunità evangelica fondata non sulla consanguineità o affinità di carattere, bensì sulla viva presenza di Dio che ci chiama a vivere nella comunione dei beni, nel reciproco affetto fraterno.

SIn questo mondo ci sono alcune nazioni che soffrono per la fame, per le malattie, per il sottosviluppo, altre invece vivono per accumulare ricchezze, per fabbricare armi di ogni tipo. Per queste profonde differenze sociali nascono sempre più ribellioni, opposizioni e ingiustizie. Di fronte a questi enormi problemi, che vengono messi ogni giorno sotto i nostri occhi dai mezzi di comunicazione, come cristiani non dobbiamo mai assuefarci o rassegnarci o peggio ancora dimenticare. Papa Francesco il 20 novembre scorso nella sede della Fao in Roma tra l'altro ha detto che oggi si parla molto di doveri e, dimenticando i diritti: "... C'è cibo per tutti, ma non tutti possono mangiare, mentre lo spreco, lo scarto, il consumo eccessivo e l'uso di alimenti per altri fini sono davanti ai nostri occhi... Le nostre società sono caratterizzate da un crescente individualismo. Quando manca la solidarietà in un Paese, ne risentono tutti. La solidarietà è l'atteggiamento che rende le persone capaci di andare incontro all'altro".

In questo Natale vogliamo tornare a Betlemme per riscoprire le nostre origini, l'essenzialità della nostra vita, i valori del vangelo. Come cristiani offriamo l'attenzione costante ai poveri, ai malati, ai bisognosi. Siamo purtroppo caricati di tante cose superflue, di tanti rimorsi...

Cari lettori, in questo numero della rivista troverete il calendario 2015, calendario che parla delle bellezze di Leonessa e del suo altopiano. So che lo aspettate con gioia perché siete convinti, come anch'io lo sono, che le bellezze naturali assieme ai prodotti locali del terrritorio leonessano rimangono punti fermi per lo sviluppo di Leonessa. Custodiamo le bellezze del creato affinché la nostra terra non risponda con la distruzione... Buon Natale!

Leonessa, auguri

Scarica adobe PDF reader
CSS Valido!
Sito ufficiale della rivista Leonessa e il suo Santo, Edizioni Leonessa e il Suo Santo - Leonessa (Rieti)
Padri Cappuccini Leonessa - Viale F.Crispi, 31 - 02016 Leonessa (Rieti) - e-mail: suosanto@libero.it
copyright 2017 - "Leonessa e il Suo Santo"
Salvo esplicite eccezioni, gli articoli sono liberamente riproducibili citando la fonte "www.leonessaeilsuosanto.it"