Home  | Chi siamo  | San Giuseppe da Leonessa  |   Contatti  |  Bimestrale 
 Le proposte del primo novembre 2010 

Il primo novembre 2011 e' stata indetta la seconda Assemblea pubblica presso il Santuario di san Giuseppe da Leonessa.

Da questa sono emerse molte attività già citate
(si vedano le proposte del 28/08/2010), tra cui
  • la ricognizione del cuore e del corpo del Santo
  • il restauro della cupola minore di Giacinto Boccanera

ma soprattutto è emersa la volontà di uno sviluppo duraturo del Santuario, che può avvenire solo attraverso l'inserimento dei Frati Cappuccini nel Santuario.

Il Santuario potrebbe diventare il centro di preghiera e devozione e meta di pellegrinaggi;
si potrebbe attuare poi la cura pastorale dei fedeli e la "nuova evangelizzazione" per i cristiani che hanno perduto il senso vivo della fede.

Ovviamente ogni Chiesa, per essere istruita e confermata nella verità, per essere santificata e per poter seguire il retto cammino, ha bisogno del legame con il suo Vescovo.


Santuario: cupola di Giacinto Boccanera

La prima cupola del Santuario, affresco di oltre 400 mq, opera del pittore leonessano, Giacinto Boccanera, eseguito nel 1712



Scarica adobe PDF reader
CSS Valido!
Sito ufficiale della rivista Leonessa e il suo Santo, Edizioni Leonessa e il Suo Santo - Leonessa (Rieti)
Padri Cappuccini Leonessa - Viale F.Crispi, 31 - 02016 Leonessa (Rieti) - e-mail: suosanto@libero.it
copyright 2017 - "Leonessa e il Suo Santo"
Salvo esplicite eccezioni, gli articoli sono liberamente riproducibili citando la fonte "www.leonessaeilsuosanto.it"